Home » Ultime dal web » ARTRITE REUMATOIDE: CHI BEN COMINCIA...

ARTRITE REUMATOIDE: CHI BEN COMINCIA...

ARTRITE REUMATOIDE: CHI BEN COMINCIA... - MALATTIE REUMATICHE

Artrite reumatoide: chi ben comincia…

Comincia in maniera subdola, con dolore e tumefazione alle articolazioni, per due o tre giorni, per poi apparentemente scomparire. Nei mesi successivi, i sintomi ritornano e si aggravano e gradualmente compaiono danni irreversibili che riducono la mobilità e possono portare a grave invalidità.

Così comincia l’artrite reumatoide, una malattia che colpisce 300 mila persone in Italia e contro cui a oggi non c’è una cura. Tuttavia, se la diagnosi e il trattamento sono tempestivi la progressione della malattia può essere drasticamente rallentata.

«L’importanza di riconoscere la malattia ai suoi esordi è direttamente correlata alla possibilità di intervenire tempestivamente e, quindi, di evitare un aggravamento dei sintomi. Solo sfruttando la cosiddetta “finestra di opportunità”, cioè l’intervallo iniziale di tempo in cui l’applicazione di appropriate strategie terapeutiche può interferire positivamente con i meccanismi alla base della patologia, si può tentare di migliorare significativamente la prognosi nel breve, medio e lungo termine», spiega Marco Matucci Cerinic, presidente della Società Italiana di Reumatologia e direttore della struttura complessa di Reumatologia dell’AOU Careggi di Firenze.

Come dimostrano molti studi, sfruttando la “finestra di opportunità” e somministrando un trattamento di fondo, basato su farmaci ad azione sistemica (farmaci antireumatici modificanti la malattia DMARDS) non biologici, quindi meno costosi per il sistema sanitario nazionale, si può raggiungere una regressione dei sintomi.

«La diagnosi precoce è la prima arma per combattere il decorso di malattie estremamente invalidanti e deve essere sostenuta dalla ricerca e dall’innovazione, a loro volta indirizzate verso il fine ultimo: il paziente», conclude Matucci Cerinic.

 

       Mercoledì 20 Novembre 2013

 

contatto rapido

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

forum reum-amici

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

SEZIONE A.I.R.A. CATANIA E SICILIA

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. Facebook

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. Twitter

Link

Link - MALATTIE REUMATICHE

CONVENZIONI A.I.R.A. O.n.l.u.s.

Link - MALATTIE REUMATICHE

Giornalino A.I.R.A. O.n.l.u.s. 2017

Link - MALATTIE REUMATICHE

CONTATORE QUOTA DISPONIBILE: Euro 7.500,00

Link - MALATTIE REUMATICHE

IL MEDICO RISPONDE

Link - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. aderisce a CnAMC