Home » Ultime dal web » FATTORI ASSOCIATI AD ESITO FATALE DI DANNO POLMONARE DA LEFLUNOMIDE IN PZ.CON AR

FATTORI ASSOCIATI AD ESITO FATALE DI DANNO POLMONARE DA LEFLUNOMIDE IN PZ.CON AR

E’ stata effettuata una ricerca per chiarire i fattori associati a prognosi infausta da danno polmonare indotto da Leflunomide ( Arava ) in pazienti con artrite reumatoide.
L’origine e le caratteristiche cliniche e di laboratorio del danno polmonare sono state esaminate e confrontate tra i pazienti deceduti e quelli che sono guariti.

Tra i 22 pazienti che hanno sviluppato lesioni polmonari indotte da Leflunomide, 9 sono morti mentre 13 sono guariti.
I pazienti che sono poi deceduti tendevano ad avere una preesistente polmonite interstiziale ( 8/9 vs 6/13, p=0.07 ).
Tra i gruppi non c’era differenza riguardo a dose di carico e di mantenimento, a concentrazione sierica del metabolita della Leflunomide, A771726, e al periodo di somministrazione.

I pazienti che sono morti avevano più frequentemente ipossiemia ( < 60 Torr ) e ventilazione meccanica, e avevano un alto livello di proteina C reattiva nel siero ( 19.3 vs 10.1 mg/dl, p=0.03 ) e un basso livello di albumina ( 2.7 vs 3.3 g/dl, p=0.03 ) al momento della comparsa del danno polmonare.

La conta linfocitaria del sangue periferico è diminuita in entrambi i gruppi all'insorgenza del danno polmonare, ed è rimasta bassa fino all’esito fatale, in contrasto con un aumento nei casi di guarigione ( 406 vs 1203/ microlitro, p=0.006 ).

Il principale dato istopatologico trovato in 2 pazienti sottoposti ad autopsia era un diffuso danno alveolare, in contrasto con l’alveolite osservata in 1 paziente sottoposto a biopsia che è guarito.

In conclusione, una preesistente polmonite interstiziale, i livelli sierici di proteina C reattiva estremamente elevati, i bassi valori di albumina, una grave ipossiemia e una ventilazione meccanica sono risultati essere indici di prognosi infausta.
La linfocitopenia del sangue periferico si è sviluppata in associazione al danno polmonare, e una bassa conta linfocitaria ha indicato un esito fatale. ( Xagena2009 )

Sato T et al, Rheumatology 2009; 48: 1265-1268


Reuma2009 Farma2009

contatto rapido

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

forum reum-amici

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

SEZIONE A.I.R.A. CATANIA E SICILIA

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. Facebook

contatto rapido - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. Twitter

Link

Link - MALATTIE REUMATICHE

CONVENZIONI A.I.R.A. O.n.l.u.s.

Link - MALATTIE REUMATICHE

Giornalino A.I.R.A. O.n.l.u.s. 2017

Link - MALATTIE REUMATICHE

CONTATORE QUOTA DISPONIBILE: Euro 7.500,00

Link - MALATTIE REUMATICHE

IL MEDICO RISPONDE

Link - MALATTIE REUMATICHE

A.I.R.A. O.n.l.u.s. aderisce a CnAMC