MALATTIE REUMATICHE ASSOCIAZIONE ITALIANA REUM AMICI presenta: L'Artrite Reumatoide e le Malattie Reumatiche
Home » Ultime dal web » IL FUMO E'ASSOCIATO AD UNA PERDITA DELLA CARTILLAGINE E ALLA PERSISTENZA DI....

Ultime dal web

IL FUMO E'ASSOCIATO AD UNA PERDITA DELLA CARTILLAGINE E ALLA PERSISTENZA DI....

L'esioni al midollo osseo nell'arco di 2 anni.

E’ stata compiuta una ricerca per determinare la relazione tra fumo e cambiamenti della cartilagine tibiale e rotulea, e lo sviluppo o la persistenza delle lesioni del midollo osseo in una coorte di adulti di mezza età nell’arco di 2 anni.
In tutto, 271 soggetti adulti reclutati dal Melbourne Collaborative Cohort Study sono stati sottoposti a una risonanza magnetica al ginocchio dominante al basale e 2 anni dopo.
Essere un fumatore o esserlo stato era associato a una maggiore perdita annua di volume della cartilagine mediale, ma non laterale o rotulea ( differenza mediale: 13.4 microlitri, p=0.03; differenza laterale: 4.86 microlitri, p=0.45; differenza rotulea; -2.57 microlitri, p=0.79 ).

E’ anche stata osservata una relazione tra l'aumento dei pacchetti fumati per anno e un aumento della perdita di volume della cartilagine mediale ( p=0.04 ).
Tra le persone che avevano lesioni del midollo osseo al basale, la probabilità di persistenza, oltre 2 anni, delle lesioni presenti nei fumatori costanti era 11.4 volte più alta rispetto ai non-fumatori ( p=0.02 ).
Inoltre, il rapporto tra fumo e aumento di perdita della cartilagine mediale per i soggetti con lesioni del midollo osseo al basale è stata parzialmente mediata dalla persistenza delle lesioni nell’arco di 2 anni.
Tale ricerca ha contribuito a provare un effetto dannoso del fumo sulla cartilagine articolare. Inoltre, ha indicato che l’associazione tra fumo e aumento della perdita della cartilagine possa essere mediata dal fumo stesso ostacolando la capacità di risoluzione delle lesioni del midollo osseo. ( Xagena2009 )

Davies-Tuck ML et al, Rheumatology 2009; 48: 1227-1231


Reuma2009
Privacy Policy