MALATTIE REUMATICHE ASSOCIAZIONE ITALIANA REUM AMICI presenta: L'Artrite Reumatoide e le Malattie Reumatiche
Home » Ultime dal web » LA MEDITAZIONE AIUTA CHI SOFFRE DI ARTRITE REUMATOIDE

Ultime dal web

LA MEDITAZIONE AIUTA CHI SOFFRE DI ARTRITE REUMATOIDE

Ricercatori dell'University of Maryland School of Medicine di Baltimora stanno conducendo studi tesi a provare l'efficacia della meditazione nell'aiutare chi soffre di artrite reumatoide, una malattia autoimmune che colpisce circa 2,1 milioni di persone solo negli Stati Uniti, principalmente donne.
Chi è colpito da artrite reumatoide soffre spesso di affaticamento, rigidezza e dolori. Le articolazioni possono gonfiarsi e, con il tempo, degenerare.
I ricercatori hanno preso in esame un gruppo di pazienti affetti da artrite reumatoide e li hanno sottoposti ad una forma di meditazione chiamata "mindfulness," sviluppata 30 anni fa all'University of Massachusetts e che ha l'obiettivo di ridurre lo stress fisico e psicologico associato ai sintomi della malattia. I progressi ottenuti da tali pazienti sono stati confrontati con quelli dei pazienti non inseriti nel programma.
 
Il metodo “Mindfulness” è simile a molte tecniche di meditazione. Il paziente impara a concentrarsi sulla respirazione rilassando la mente e rendendola più consapevole del proprio legame con il corpo.
Il metodo è stato usato con successo per aiutare i pazienti con dolore cronico dovuto a varie circostanze, ma è la prima volta che se ne sta valutando la capacità di alleviare i sintomi fisici e psicologici dei pazienti affetti da artrite reumatoide.
Secondo Lisa Pradhan, fra i ricercatori che hanno condotto lo studio, i risultati evidenziano come gli effetti della malattia peggiorano a causa dello stress. I pazienti che hanno partecipato allo studio affermano di apprezzare le sedute di meditazione.
Privacy Policy