MALATTIE REUMATICHE ASSOCIAZIONE ITALIANA REUM AMICI presenta: L'Artrite Reumatoide e le Malattie Reumatiche
Home » Ultime dal web » MALATTIE AUTOIMMUNI: TRA LE CAUSE...ELEVATE CALORIE ASSUNTE

Ultime dal web

MALATTIE AUTOIMMUNI: TRA LE CAUSE...ELEVATE CALORIE ASSUNTE

Scoperta di uno studio tutto Italiano....

Uno studio tutto italiano ha scoperto che tra le cause delle malattie autoimmuni, l’assunzione di quantità elevate di calorie può rappresentare un fattore di rischio. Sino ad ora, le cause riconosciute di tali patologie sono lo stress, la troppa igiene, le campagne vaccinali di massa. Negli ultimi anni si sente spesso parlare di malattie autoimmuni, come l’artrite reumatoide, il lupus, la sclerodermia, e il diabete giovanile; patologie che si stanno diffondendo sempre di più.

Lo studio è stato condotto da un gruppo di ricercatori italiani dell’Istituto di endocrinologia e oncologia sperimentale del Consiglio nazionale delle ricerche (Ieos-Cnr), che hanno scoperto l’importanza di una proteina nella protezione delle malattie autoimmuni. L’enzima mTor (mammalian target of rapamycin), infatti, regola la crescita dei linfociti T (componenti del sistema immunitario) importanti per la protezione dalle malattie autoimmuni. La regolazione viene effettuata mediante delle oscillazioni, cambiando la propria azione nel tempo.
 
Grazie alla ricerca, pubblicata sulla rivista Immunity, è emerso che una quantità elevata di calorie provoca delle alterazioni a carico dell’enzima mTor, o meglio delle sue oscillazioni. Questo spiega la correlazione tra le calorie e le malattie autoimmuni, e soprattutto la loro diffusione. Una cronica stimolazione dell’enzima, causata dall’eccesso calorico, porta al malfunzionamento dei linfociti T regolatori e, quindi ad una maggiore predisposizione alle malattie autoimmunitarie.  

Privacy Policy