MALATTIE REUMATICHE ASSOCIAZIONE ITALIANA REUM AMICI presenta: L'Artrite Reumatoide e le Malattie Reumatiche
Home » Ultime dal web » MENO ARTRITE NEI PAESI CALDI

Ultime dal web

MENO ARTRITE NEI PAESI CALDI

MENO ARTRITE NEI PAESI CALDI - MALATTIE REUMATICHE

Il clima caldo puo' ridurre il rischio di sviluppare l'artrite   reumatoide. Vivere in aree assolate aiuta a non ammalarsi di artrite secondo   un nuovo studio statunitense che ha coinvolto piu' di duecentomila donne. La   ricerca condotta dall'Harvard Medical School e' stata pubblicata sugli Annals   of the Rheumatic Diseases e stabilisce una correlazione tra la luce del Sole   e il rischio di sviluppare questa patologia cronica. A esercitare un impatto   positivo sulla salute sarebbe la vitamina D prodotta dalla luce solare. La   vitamina D proteggerebbe il corpo dall'insorgenza dell'artrite reumatoide   anche se i ricercatori sottolineano che non e' consigliabile trascorrere   intere giornate al sole per non incappare negli effetti negativi provocati   dall'eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti. L'artrite reumatoide e'   piu' comune tra le donne ed e' causata da uno stravolgimento del sistema   immunitario del corpo che finisce per danneggiare le giunture, provocando   intensi dolori. I risultati dello studio di Harvard hanno dimostrato che la   luce solare riduce significativamente il rischio di ammalarsi di artrite   reumatoide.

 

Sanità news 07/02/2013 

Privacy Policy