MALATTIE REUMATICHE ASSOCIAZIONE ITALIANA REUM AMICI presenta: L'Artrite Reumatoide e le Malattie Reumatiche
Home » Ultime dal web » TUBERCOLOSI E INFLIXIMAB

Ultime dal web

TUBERCOLOSI E INFLIXIMAB

Casi di tubercolosi, con esiti anche mortali, nei pazienti che hanno assunto Infliximab ed Etanercept

I pazienti con artrite reumatoide ed altre malattie autoimmuni, che assumono farmaci biologici possono essere a rischio di tubercolosi.
Un rapporto dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta ha segnalato che 12 persone trattate con Infliximab ( Remicade ) ed Etanercept ( Enbrel ) tra il gennaio 2002 e l'agosto 2003 sono risultate positive alla tubercolosi.
Due pazienti sono morti.
L'insorgenza di tubercolosi dopo trattamento con farmaci biologici è nota ed è riportata nelle schede tecniche di questi farmaci, compreso il più recente anti-TNF-alfa, Adalimumab ( Humira ).
Remicade trova indicazione nel trattamento della malattia di Crohn e dell'artrite reumatoide, mentre Enbrel oltre all'artrite reumatoide è indicato anche nel trattamento della psoriasi. ( CDC 2004 - Xagena )
Privacy Policy